Finire una maratona ti fa un colpo di grazia, ma non un maratoneta

maratona

L’esecuzione è di moda, e non fanno più riferimento a se stessi runner runner per coloro che hanno una certa avversione per la parola anglo-sassone) ancora di più. Preparare per correre una maratona richiede un grande sforzo, e, infine, arrivare a essere un finisher ancora di più.
Se si tenta di classificare i corridori, troveremo una classificazione troppo ampia:
• Divertente ‘Il 21 categorie di corridori’
• In tono, più scientifico? ‘Homo runner e la Terra, di Félix Rodríguez de la Fuente’
Prima di continuare con questo articolo, io insisto sul mio pieno riconoscimento a chi si adatta un paio di scarpe in 6h o 20h rimozione di ore di sonno, vita sociale, la famiglia e dopo intense giornate di lavoro. Il meteo a qualsiasi distanza o di razza. Questa gente ha pensato che c’è qualcosa di meglio di consumo di televisione.

Tuttavia, io non merito tanto il merito che le persone con un certo desiderio di possesso, e forse il bisogno di autostima per non sentirsi meno degli altri – lo porta a proporre sfide assurde e troppo esigente con se stesso, con l’unico scopo di dimostrare che essi sono anche addestrati per le stesse azioni che i loro amici (o nemici).Un paio di mesi fa ho letto un articolo in cui una persona sedentaria, per tutta la sua vita, ha costituito una sfida apparentemente impossibile dopo una bravata con uno dei suoi amici: correre una maratona con meno di due mesi di preparazione. Ovviamente, è possibile farlo, e con un mese e una settimana e un giorno.

Preparativi per la maratona

Preparativi per la maratona
Correre una maratona con l’obiettivo (nota che I sottolinea obiettivo) di fare 5h30, non è in esecuzione, è la ricerca per indicizzazione. Hanno come obiettivo di correre una maratona significa mesi o anni di formazione, lavoro, sacrificio… si Comporta cambiamenti nel modo di vita sociale, fisica, fisiologica,…- e questo è il vero spirito della maratona. Il risultato e che ora può finalmente essere il meno, come i fattori determinanti per un buon risultato sono molti, sempre lungo il percorso fino ad arrivare all’evento, è stato apprezzato. E se, dopo lunga preparazione e impegno, le cose non vanno come previsto e finisce per fare 5h, non ho nulla da obiettare. Essendo un runner e blogger, ha molte somiglianze, ma, come molte volte ha preparato un articolo con il più grande di dediche e non ha generato l’effetto previsto tra i lettori?
Ho ribellarsi contro questo tipo di persone “chandalera” con l’obiettivo di una tempestiva assurdità con una pretesa di evidenziare che una volta che l’ultimo evento sportivo mai di nuovo per indossare un paio di scarpe. Perché dire “ho fatto una maratona” in questo caso non ha alcun valore di fronte il corridore ha lavorato duro e sacrificato in cui la maratona è una pietra miliare all’interno della loro carriera.Se si pensa che si può fare qualcosa, farlo, ma non pretendere di confrontarsi con chi prende un paio di anni di vantaggio.E che è, di finire una maratona ti fa un colpo di grazia ma non vi fa un maratoneta.

Eventi di maratona

Eventi di maratona
E se non hai capito niente di quello che cerco di esprimere in questo articolo, ecco di nuovo un link per capire: ‘lo spirito della Maratona’, un film che cattura l’essenza di questo test è mitica attraverso 6 5 storie personali di diversi livelli, e atletico con un desiderio di sacrificio e costanza incredibile.